| MR2 Club Italia - Forum |
| MR2 Club Italia - Forum |
MR2.ita.co | Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password

 All Forums
 TUNING
 Tuning Hi-FI & elettronica
 Manutenzione Batteria
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

tritto
tritto

Italy
4787 Posts

Posted - 04 Oct 2006 :  16:44:52  Show Profile  Visit tritto's Homepage  Send tritto an ICQ Message  Reply with Quote
Anche io sono stato colpito dalla morte prematura della batteria a causa dell'evaporazione dell'elettrolita....
Visto che è un problema riscontrato da molti,ho cercato di mettere insieme un po’ di informazioni per tentare di mantenere la nostra batteria in perfetta efficienza sperando che possa di essere aiuto a molti.

Consigli per la manutenzione

Mantenere la batteria carica al 100% ricaricandola ogni 2/3 settimane se non utilizzata
Controllare mensilmente il livello dell’elettrolito quando possibile (batterie non sigillate)
Controllare il livello di densità dell’elettrolito per accertarsi che tutto sia regolare
Pulire il coperchio e il contenitore se sporchi
Controllare i morsetti e ingrassarli se necessario
Controllare gli eventuali scarichi della cassa delle batterie se presente

Nel caso di batterie apparentemente danneggiate è possibile tentare cure di ‘rivitalizzanti’ sul cui esito però è difficile fare stime.

La batteria sembra non volersi più caricare. Se si tratta di un inizio di solfatazione è possibile tentare di ricaricarla a corrente bassissima per 20-40 ore. La corrente dovrà essere di circa 1/50 di quella di targa della batteria. Il procedimento potrebbe riuscire a ristabilire la circolazione della corrente tra le piastre.

La batteria sembra dare meno tensione del dovuto anche dopo una lunga carica. Potrebbe essere utile rabbocare l’elettrolito con acido puro invece che con acqua distillata. Non esagerare con la quantità e controllare con il densimetro il risultato.

Batteria solfatata. Prima di buttarla un rimedio disperato è quello di tentare di ricaricarla al rovescio, polo + con polo - del caricabatteria, a corrente bassissima per un lungo periodo: 20 - 40 ore.

Poi scaricarla, se carica, e, solo dopo, ricaricarla in maniera normale. Sembra che la solfatazione diminuisca con questa tecnica anche se la batteria sarà ormai parzialmente compromessa.

ATTENZIONE questa procedura deve essere fatta solo da persone consapevoli di quello che stanno facendo e, comunque, in una zona ben ventilata e sotto sorveglianza.

Ricarica
Per fornire energia una batteria deve essere costantemente ricaricata attraverso una sorgente di corrente elettrica. La sorgente non dovrebbe mai fornire una corrente superiore al 10% della capacità in Ah della batteria stessa. Ad esempio una batteria da 80Ah non dovrebbe essere ricaricata ad un rate superiore di 8/10 A per evitare danni. In campo automobilistico esistono dei carica batterie, detti rapidi, in grado di fornire correnti talvolta addirittura superiori a quella di targa della batteria. È il miglior modo per danneggiare irrimediabilmente una batteria, magari nuova, e comunque abbreviarne di molto la vita. Un processo di carica violento può infatti surriscaldare le piastre fino a distorcerle, danneggiare i collegamenti interni, indurre processi elettrochimici violenti, tutte cose deleterie per la batteria.

Un discorso a parte va fatto per la tensione di carica che dipende dal tipo di batteria dal tipo di impiego e dalla temperatura a cui è eseguita la carica. Tipicamente una batteria la piombo richiede una tensione di carica di circa 2.3 V per elemento (13.56 V per una batteria da 12V).

Questa tensione varia però con il tipo di piastre di 40 o 50 mV e con la temperatura in ragione di 3.9 mV/C°. Inoltre se la carica non è di tipo ‘mantenimento’ ma per uso ciclico, come per esempio la batteria di un motore, questa tensione deve essere aumentata fino anche a 2.5 V elemento (15V per batteria). Occorre ricordarsi però che a questa tensione la carica deve essere ciclica come il processo di scarica. Apparentemente può sembrare marginale parlare di mV (millesimi di volt) per una batteria ma invece, essendo un processo elettrochimico, anche 10 mV possono alla lunga risultare fondamentali. Allo stato attuale ci sono caricabatterie elettronici in grado di provvedere autonomamente ai bisogni della batteria senza bisogno di interventi esterni. Questi apparecchi possono, se specificato in chiaro dal costruttore, essere lasciati collegati alla batteria per un tempo indefinito garantendo quindi una lunga vita alla batteria stessa.

Verso il termine della carica nella batteria il liquido (l’acqua in questo caso) inizia a scomporsi in idrogeno e ossigeno e a ricomporsi se la carica è eseguita a basso amperaggio. Le batterie sigillate, solo se la carica è moderata, non perderanno l’acqua delle celle mentre le comuni batterie aperte tenderanno a rilasciare nell’ambiente parte di questi gas. Ecco perché è richiesto il controllo del livello dell’elettrolito dopo ogni carica e comunque almeno una volta il mese.

Un problema, divenuto famoso solo ultimamente, è la capacità di carica non uguale delle celle, per cui è richiesta una carica equalizzata. In pratica si è notato che gli elementi non sono tutti uguali e la loro tensione di carica varia da uno all'altro di qualche decina di mV. Sembra poco ma nel tempo questa differenza di soglia porta alla solfatazione degli elementi con soglia più alta e la capacità della batteria si abbassa enormemente. Per evitare questo problema esistono carica batteria equalizzati che, molto semplicemente alzano il livello di tensione di carica ogni tanto sovraccaricando leggermente alcune celle e ricaricando a fondo le altre. Se usate spesso il motore per la ricarica questo problema non vi tocca: gli alternatori danno sempre una tensione molto alta e più che sufficente ad eliminare questo problema.



President mi sono permesso di spostare il topic e di stickyzzarlo...

TESSERA SOCIO TITOLARE 2012 N°101
Pagina Personale Scheda Tecnica



Edited by - fild7 on 09 Oct 2006 12:11:35

Suxcellets
2Fast4U

Italy
2467 Posts

Posted - 04 Oct 2006 :  17:12:01  Show Profile  Reply with Quote
grazie per le preziose info Andrea.

Ma siccome anche la mia batteria da EVIDENTI segni di cedimento (della serie se lascio luci e radio accese a motore spento anche solo per pochi minuti, è sicuro che devo spingere la macchina per farla ripartire, sperando che la donzella sia in grado di rimetterla in moto!!! ) ho pensato che al prossimo tagliando (fra circa 3mila km, quello dei 75k) me la faccio cambiare.

ora scatta la domanda, per la quale attendo risopste!!!

me ne faccio rimettere una dall'officina Toyota (rischiando che mi propongano nuovamente una non sigillata) oppure me ne compro una e la monto io??? nella seconda ipotesi (che è quella che avrei intenzione di seguire) che batteria devo prendere??
avete consigli su marche, potenze, voltaggi, amperaggi, e così via??


thanx in advance!!!
Alessandro

TESSERA SOCIO TITOLARE 2006 N°144
TESSERA SOCIO TITOLARE 2007 N°136
TESSERA SOCIO TITOLARE 2008 N°126
TESSERA SOCIO TITOLARE 2009 N°112
TESSERA SOCIO TITOLARE 2010 N°113

Pagina Personale

supercellets @ mr2.it



"...L'atteggiamento empatico è entrare nel mondo percettivo dell'altro e sentirsi come a casa propria essendo sensibili in ogni momento ai cambiamenti emozionali e di significato dell'altro. Essere empatici vuol dire vivere temporaneamente nella vita dell'altro muovendosi delicatamente, senza giudicare o tentare di rendere esplicito ciò che non lo è..." ROGERS

"... W QUEL BAUGIGI ..."


Proud member of Project Carrellone™


Go to Top of Page

x-unite
Banned user

Italy
368 Posts

Posted - 04 Oct 2006 :  17:43:40  Show Profile  Reply with Quote
io ho un optima yellow.........56Ah .......580A
E' da Giugno che la mia m sta ferma....ma la batteria non da segni di cedimento.......mettila una bella batteria, del tipo ermetico quelle che non hanno bisogno di manutenzione!!!!!!!!!!!!!

Go to Top of Page

tritto
tritto

Italy
4787 Posts

Posted - 05 Oct 2006 :  20:51:11  Show Profile  Visit tritto's Homepage  Send tritto an ICQ Message  Reply with Quote
Io ho preso una Bosch Asia Silver,studiata appositamente per le vetture giapponesi.
L'amperaggio è di 45Ah come l'originale TOYOTA, l'ho pagata 72 Euro...
Mi è piaciuta la particolare composizione delle griglie in lega d’argento, che dovrebbero assicurare prestazioni superiori in ogni condizione d’utilizzo.
C'è anche un simpatico e utile led che ti indica lo stato della batteria .

TESSERA SOCIO TITOLARE 2012 N°101
Pagina Personale Scheda Tecnica


Go to Top of Page

MR2ANTONIO
Biella Fumante

Italy
182 Posts

Posted - 05 Oct 2006 :  23:08:09  Show Profile  Reply with Quote
grazie tritto per la spendita lezione ma io sono per le cose più pratiche...

... cioè quando la batteria rompe le palle la cambio ...


ehhehehehehhee

Il mio motto di vita è:

Non pensare come vivi, ma vivi come pensi



Go to Top of Page

Orsetto
Biella Fumante

Italy
446 Posts

Posted - 06 Oct 2006 :  16:53:15  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by x-unite

io ho un optima yellow.........56Ah .......580A
E' da Giugno che la mia m sta ferma....ma la batteria non da segni di cedimento.......mettila una bella batteria, del tipo ermetico quelle che non hanno bisogno di manutenzione!!!!!!!!!!!!!


Anch'io ho un optima yellow 56ah 580a
però non credo che per un uso comune della macchina la gente sia disposta a spendere 250 euri per una batteria.

Io l'ho messa perchè ho 2 ampli che ciucciano corrente
(mi assorbono troppa energia).
Tu perchè hai una optima come batteria

TESSERA SOCIO TITOLARE 2006 N�157
Pagina Personale
Go to Top of Page

x-unite
Banned user

Italy
368 Posts

Posted - 06 Oct 2006 :  17:01:29  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Orsetto

quote:
Originally posted by x-unite

io ho un optima yellow.........56Ah .......580A
E' da Giugno che la mia m sta ferma....ma la batteria non da segni di cedimento.......mettila una bella batteria, del tipo ermetico quelle che non hanno bisogno di manutenzione!!!!!!!!!!!!!


Anch'io ho un optima yellow 56ah 580a
però non credo che per un uso comune della macchina la gente sia disposta a spendere 250 euri per una batteria.

Io l'ho messa perchè ho 2 ampli che ciucciano corrente
(mi assorbono troppa energia).
Tu perchè hai una optima come batteria





Oltre il fatto che le vendo le optima ........prima avevo 2 sub e tra Amplificatori ZAPCO da 90A cadauno!!!!!

Go to Top of Page

Orsetto
Biella Fumante

Italy
446 Posts

Posted - 06 Oct 2006 :  17:38:33  Show Profile  Reply with Quote
be se le vendi le optima allora alzo le mani

scusa ma tre zapco con i 2 sub dove li avevi ?

io pe mette un audison hv16 ed un impact hc250
me so dovuto inveta il posto visto che dietro
le spalle ho già costruito la cassa per 2 25

TESSERA SOCIO TITOLARE 2006 N�157
Pagina Personale
Go to Top of Page

x-unite
Banned user

Italy
368 Posts

Posted - 06 Oct 2006 :  17:50:22  Show Profile  Reply with Quote
e d'avanti????? ----

al posto della ruota di scorta avevo 2 ampli l'altro e i 2 sub nel vano solito...dietro!!!!

Go to Top of Page

Orsetto
Biella Fumante

Italy
446 Posts

Posted - 06 Oct 2006 :  17:59:32  Show Profile  Reply with Quote
ma dato che vendi le optima tu sei un installatore?


TESSERA SOCIO TITOLARE 2006 N�157
Pagina Personale
Go to Top of Page

agif
2Fast4U

Trinidad and Tobago
4689 Posts

Posted - 08 Oct 2006 :  22:54:33  Show Profile  Visit agif's Homepage  Send agif an ICQ Message  Reply with Quote
Bella prestazzione presidente!!!
Come peso sai se pesa di più dell'originale la asia silver???

Per x-unite riusciresti a procurarla a quanto la yellow, 56Ah, 580A visto che le vendi da quello che ho capito???

ciao e grazie!!

TESSERA SOCIO TITOLARE 2011 N°128
TESSERA SOCIO TITOLARE 2010 N°131
TESSERA SOCIO TITOLARE 2009 N°106
Pagina Personale
Go to Top of Page

x-unite
Banned user

Italy
368 Posts

Posted - 09 Oct 2006 :  08:57:49  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Orsetto

ma dato che vendi le optima tu sei un installatore?






si sono un'installatore......

Go to Top of Page

x-unite
Banned user

Italy
368 Posts

Posted - 09 Oct 2006 :  09:01:28  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by agif

Bella prestazzione presidente!!!
Come peso sai se pesa di più dell'originale la asia silver???

Per x-unite riusciresti a procurarla a quanto la yellow, 56Ah, 580A visto che le vendi da quello che ho capito???

ciao e grazie!!





Ciao, Agif
se mi permetti .......
....io consiglierei una bella FIAMM .....il nuovo modello....siggilata come le optima ma in più ha 95A e 780 di spunto ed è grande quanto l'optima..........

Ormai dalla mia poca esperienza e 3 anni che sono aperto ed avrò montato e venduto una 50 di optima tra yellow e red.....ma ormai è una batteria sorpassato....forse è ancora buona come secodaria....ma come primaria non và più tanto c'è di meglio...e a minor prezzo.........

....a parte le northstar.......

Go to Top of Page

fild7
2Fast4U

Italy
7229 Posts

Posted - 09 Oct 2006 :  12:08:13  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by x-unite
....io consiglierei una bella FIAMM .....il nuovo modello....siggilata come le optima ma in più ha 95A e 780 di spunto ed è grande quanto l'optima..........


how much?

Go to Top of Page

x-unite
Banned user

Italy
368 Posts

Posted - 09 Oct 2006 :  12:21:50  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by fild7

quote:
Originally posted by x-unite
....io consiglierei una bella FIAMM .....il nuovo modello....siggilata come le optima ma in più ha 95A e 780 di spunto ed è grande quanto l'optima..........


how much?



140€ ............

Go to Top of Page

kapovolto
2Fast4U

Italy
2835 Posts

Posted - 15 Oct 2006 :  19:52:15  Show Profile  Visit kapovolto's Homepage  Reply with Quote
A proposito di batteria:
Ho spento la macchina domenica scorsa alle 20 e l'ho riaccesa ieri alle 8 senza problemi (cinque giorni e mezzo esatti ferma...è la prima volta da quando ce l'ho che sta ferma per così tanto tempo...).

Ho ancora la batteria originale (più di 3 anni e mezzo) ed un mesetto fa mi si è scaricata completamente (probabilmente sportello aperto per tutta la notte...) e l'ho dovuta avviare con i cavi.

- SOCIO TITOLARE SIN DAL 2003 -
PAGINA PERSONALE

Profilo Facebook

Proud member of Project Carrellone™



Dai anche tu il tuo voto favorevole alla petizione per il mantenimento delle vecchie sign.

a me mi garba il "labbro del lama"
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
© 2004-14 by MR2.ita.co Go To Top Of Page
This page was generated in 0.31 seconds. Snitz Forums 2000